Vivere in Costa Rica. Analisi delle spese della vita quotidiana.

Torniamo su una delle tematiche che sono spesso, nei vari media e social, al centro delle discussioni sul costo della vita in Costa Rica e del vivere in Costa Rica

vivere in costa rica

L’argomento è complesso e spesso viene distorto o trattato con estrema sufficienza. Questa purtroppo è la parte oscura di internet, dove ognuno scrive quello che vuole senza verificare ciò che scrive. E sono poi in molti a dare credito a queste voci e fare circolare delle vere e proprie bufale.

Che vivere in Costa Rica sia piacevole e che si stia bene è un dato soggettivo. Può piacere o non piacere, ma affermare che si vive con poco è una menzogna.

La differenza, per chi ci avvia un’attività, la fa la fiscalità. Il primo scaglione di tassazione, infatti, (fino ad un fatturato di 75.000 dollari) ha un’aliquota del 10% con la possibilità di scaricare tutte le spese sostenute. Niente anticipi e niente acconti. Una chimera per chi vive e lavora in Italia. Una condizione che molti italiani non riescono nemmeno a comprendere, talmente integrati nel sistema Italia. E inoltre niente addizionali o balzelli più o meno nascosti.

Tutto questo è dovuto ad una economia in piena crescita. Ma anche dalla stabilità politica (mosca bianca nel panorama del centroamerica) ed alla attrazione degli investitori stranieri.

vivere in costa rica

Questo è senz’altro un punto a favore per vivere in Costa Rica. Per chi sta facendo, quindi, un pensierino a trasferirsi oltreoceano. Ma ci sono anche i lati oscuri che ognuno dovrebbe valutare in base alle proprie esigenze. Un viaggio di conoscenza lo consigliamo in qualunque caso. Un mesetto almeno per girare il paese. Per capire le differenze tra le varie zone, molto diverse tra di loro, e le opportunità che possono offrire.

Vediamo ora di analizzare ogni singola voce che influisce sul caro vita. Ognuno di voi, poi, valuterà la possibile incidenza nel proprio bilancio in funzione del numero dei componenti il gruppo familiare. E anche in considerazione del tenore di vita che si vuole condurre per vivere in Costa Rica :

vivere in costa rica

AUTO

Le imposte di importazione sono molto alte e di conseguenza è alto il costo delle auto. E’ notevole il mercato dell’usato che tiene, nel tempo, il prezzo deprezzandosi relativamente poco. Un buon 4×4 usato (quasi necessario per vivere in Costa Rica) di medio livello si trova tra i 10.000 e i 20.000 dollari. Dipende molto, ovviamente, dalla condizione dell’auto, dall’anno di immatricolazione e dal modello.

BOLLO e ASSICURAZIONE

L’imposta si chiama “marchamo” e si paga entro la fine dell’anno. Si può pagare anche una polizza superiore, con la basica l’importo medio si aggira tra i 250/300 dollari. Poi c’è il costo del carburante, gasolio, super o normale che in Costa Rica costano più o meno tutte uguali, ovvero intorno al dollaro al litro. Nonostante tutto, anche con il discorso auto, paragonata all’Italia, la spesa è notevolmente inferiore.

IMMOBILI

 Anche questa è una voce che rispetto al mercato italiano ha i suoi aspetti convenienti. Dipende molto, ovviamente, dalla grandezza, dalla posizione, dall’anno di costruzione, dalle rifiniture, dall’arredamento. Ma, sia per acquistare (per abitarci o per investimento) o in affitto, il costo è mediamente inferiore di un buon 30/40% generalizzando parecchio. Per avere un’idea, molto approssimativa per i fattori sopra elencati, un appartamento di 70 mq, in residence con piscina, area verde, sorveglianza, potrete affittarlo tra i 500/700 dollari al mese, comprese le spese di condominio, acqua e tv. Per acquistarlo 70.000/80.000 dollari (ammobiliato).

LA CASA

Per la casa in cui vivere in Costa Rica ci sono da considerare, per il bilancio familiare, anche le spese per elettricità, internet, telefono e tv.
La televisione pubblica trasmette gratuitamente su cinque canali. Si possono fare abbonamenti per il cavo (una cinquantina di canali) o la parabola a costi variabili, simili ai listini in Italia.
L’elettricità è cara pur avendo, la Costa Rica, una produzione in eccesso (interamente ricavata da fonti rinnovabili) dove l’energia viene dispersa di notte. Non esagerando con i condizionatori, è facile pagare una bolletta di 100 dollari e oltre.
Per internet dipende dalla compagnia, dai giga richiesti e dalle promozioni sottoscritte. Diciamo che per un mese di contratto si spendono circa 20 dollari.
Altrettanto può costare il cellulare se avete il contratto con internet, con le sole telefonate molto meno … dipende da quanto si chiama …

TERRENI

 Se la casa o l’attività (come un B&B) ve la volete costruire allora dovete iniziare dal terreno. Dove, per il prezzo, incidono molti fattori, la posizione prima di tutto ma, come ultimamente in Guanacaste, anche dalla presenza dell’acqua. Si va dai 3/5 dollari al mq fino a 100/150 dollari e più al mq.

vivere in costa rica

ALTRO …

Non sono un costo le banche, che a differenza dell’Italia, sappiamo tutti, sommano un’infinità di spese accessorie tra bolli e competenze mai ben specificate e costi e interessi sempre in passivo. In Costa Rica, i movimenti tra conti sulle stesse banche non costano nulla e se vincolate anche una piccola somma riceverete degli interessi a partire dal 5% annuo (e anche fino al 8/9% per cifre più consistenti) che vi accrediteranno sul conto anche tutti i mesi.

I prezzi che vi faranno andare fuori di testa, sarano quelli per i medicinali, le creme e i prodotti per la pulizia del corpo che troverete in vendita anche a cinque volte (e più) il costo che in Italia.
La sanità è gratuita, è vero, ma solo per i residenti. Per vivere in Costa Rica varrebbe la pena anche di sottoscrivere una polizza privata, per sicurezza. La pubblica è un poco carente nei servizi, dipende anche dalla zona.

La scuola, in Costa Rica, è gratuita ma è un pochino all’acqua di rose. Se volete segnare i vostri figli ad una scuola privata dovrete sostenere una spesa mensile di 300/450 dollari (dipende dal livello). L’università pubblica, la migliore, è gratuita ma ci si accede solo se si esce dal “bachilarato” con una media molto alta.

E ALTRO ANCORA …

Per chi ha il vizio del fumo le cose non vanno male, un pacchetto costa circa 4 dollari. I quotidiani sono intorno al dollaro.

vivere in costa rica, pizza-casado

I ristoranti, rispetto all’Italia, sono leggermente più economici. Sono numerosissime le “sode” dove si mangia il “casado”, piatto unico tipico della Costa Rica, mediamente con 6/8 dollari a persona. Sono molto care le pizze, una margherita si aggira intorno ai 15 dollari (non meno di 12 ma anche fino a 20).

Per qualsiasi genere di servizio, considerate che non siete lontani da quello che sono i costi in Italia. Ci riferiamo ai servizi di dentisti, avvocati, commercialisti, estetiste, parrucchiere, ecc. Qualcosa meno spenderete se avete bisogno del meccanico, di un idraulico o un elettricista.

E poi c’è l’elettronica (computer, stereo, ecc.) e la telefonia. Dove i prezzi sono più o meno come quelli in Italia, forse qualcosa di più..

Infine prendiamo in considerazione i prezzi al supermercato, i prezzi cioè dei prodotti di consumo che generalmente, in media, sono più alti. Per questi prodotti vi invitiamo alla pagina del “borsino prezzi“.

 

6 comments

  1. tutto perfetto….solamente sbagliato il costo del marchamo e non marchame……..e’ molto piu’ caro di quanto avete segnalato………
    comunque complimenti….e’ la prima volta che veo scritte delle cose veritiere su questo ” paradiso terrestre”…
    complimenti ancora….
    pura vida

    1. Grazie Maria Grazia.
      marchame/marchamo era una svista e l’abbiamo corretta.
      Il costo del marchamo, in effetti, può essere anche molto più alto, dipende dal valore assegnato all’auto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*