El Salto del Calvo en Hojancha, la cascata più alta del centroamerica

cascata-1

Un viaggio in angolo di paradiso, nella regione del Guanacaste che pochi, pochissimi conoscono, la catarata el Salto del Calvo. Arrivando alla cima del monte Romo, tra le colline di Hojancha, uno dei luoghi più belli della regione, si nasconde l’imponente cascata che è la più alta del centroamerica.

La cascata si trova a San Isidro de Hojancha, a 14 km a sud del centro della regione, in direzione della riserva di monte Alto, un luogo sconosciuto ai più. La generosità della natura si apprezza in ogni angolo del paesaggio intorno.

A circa 600 metri sul livello del mare si può proseguire a piedi o a cavallo in mezzo alla foresta e a piantagioni di limone, manioca e zucca, attraverso sentieri semi ombreggiati tra una grande varietà di flora e fauna. Se si percorre in silenzio, è facile incontrare cervi, procioni, armadilli e persino ocelot.

Dopo una quarantina di minuti a cavallo, il rumore del rio Zapotal ci annuncia che siamo vicini. In lontananza si può ammirare l’immensità del Salto del Calvo, due impressionanti cascate di 350 e 300 metri, separate da 175 metri.

cascata-3

Arrivati al fiume ci si può rinfrescare nelle limpide acque della piscina blu, profonda circa cinque metri. Dopo duecento metri, seguendo il corso del fiume, si arriva alla piscina Fun che è a forma di scivolo, perfetto per scivolare rifrescandosi e godere di un massaggio naturale sotto la pressione dell’acqua. Infine, ai piedi delle cascate, si può apprezzare la vastità di questa opera della natura, piena di pace e tranquillità.

cascata-2

L’articolo è tratto da una pubblicazione di “La Voz de Guanacaste”, del 23 gennaio scorso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*